Iscrizione ad un corso

Corso: Miur1 On-line - 29Giugno20

Materia: Teatro

Data inizio corso: 29/06/2020

Costo di iscrizione: 199 €

Note:

Incredibile offerta! Il tuo corso scontato a 51 Euro in meno!

Attenzione, le iscrizioni al corso sono chiuse!

?>
CHIUDI

CONDIZIONI DI VENDITA

 


 

                                                                                        MODULO DI ISCRIZIONE CORSO MIUR 1 ONLINE

                                  IL TEATRO COME STRATEGIA DIDATTICA: TECNICHE PER LA GESTIONE DELLE DINAMICHE RELAZIONALI
                                                                                                   ALL’INTERNO DELLA CLASSE

CLAUSOLE CONTRATTUALI PER LA VENDITA A DISTANZA DI CORSI DI FORMAZIONE ON LINE

1. Il presente contratto a distanza ha per oggetto l’erogazione, da parte di CREAF - ACCADEMIA TEATRO RAGAZZI al Cliente, di un Corso di formazione in modalità a distanza (denominato e-learning).

2. Si intende per “Contratto a Distanza” quel contratto concluso tra il Produttore, nel nome di CREAF - ACCADEMIA TEATRO RAGAZZI e il Cliente, senza la presenza fisica e simultanea delle parti, mediante l’uso esclusivo di uno o più mezzi di comunicazione a distanza.

3. Si intende per “Corso a distanza” il corso erogato mediante ripresa delle lezioni tramite supporto tecnologico audio visivo (videocamera), trasmessa in diretta on-line su piattaforma di collegamento, a uno specifico pubblico pre-costituito di partecipanti, che lo seguono a monitor e in luogo diverso rispetto a dove si trova il conduttore.

4. Il Cliente, successivamente all’acquisto del prodotto e ad avvenuto accredito della quota di iscrizione versata, riceverà all’indirizzo e-mail indicato, il link e le credenziali di accesso al Corso.

5. Il corso prevede la frequentazione delle lezioni on-line e una parte di test con realizzazione di un elaborato finale, entrambi  indispensabili per il conseguimento dell’attestato. 

6. Il prezzo indicato nell’offerta quale quota di partecipazione al corso è di Euro 50,00.

7. La quota di partecipazione va corrisposta in un’unica soluzione all’atto dell’iscrizione, prima dell’inizio del corso; eventuali modalità diverse dovranno essere eccezionalmente concordate preventivamente con la Direzione.

8. La partecipazione alle attività costituisce accettazione integrale implicita del presente contratto e ha valore formale quale iscrizione al corso. L’allievo ha il diritto di recedere dall’iscrizione al corso entro e non oltre 2 (due) giorni solari prima dalla data di inizio del corso stesso. In questo caso la retta non sarà dovuta. Oltre i giorni di cui sopra, la retta non viene restituita. L’allievo sottoscrivendo la presente domanda di iscrizione al corso si impegna al versamento dell’intero costo totale di partecipazione. Tale impegno permane anche se l’allievo sia costretto a lasciare temporaneamente o definitivamente il corso.

9. L’iscrizione al corso prevede una frequenza costante. E’ richiesta quindi una giustificazione, anche verbale, in caso di ritardi o assenze. In ogni caso qualora risulti assente per oltre il 30% del monte-ore stabilito per il  corso, la Direzione si riserva il diritto di non consentire all’allievo il proseguimento del corso. Tali situazioni non danno diritto alla restituzione delle quote versate.

10. Il Cliente riconosce in capo a CREAF - ACCADEMIA TEATRO RAGAZZI l’esclusiva proprietà di tutte le parti dei contenuti e del materiale didattico dei corsi, nonché dei loghi, testi e immagini riferiti a CREAF - ACCADEMIA TEATRO RAGAZZI. Ne consegue, in applicazione della Legge 22.04.1941 n° 633 (Legge sul diritto d’autore), l’assoluto divieto d’uso commerciale da parte di terzi, di riproduzione totale o parziale, di rielaborazione e di trasmissione sotto qualunque forma e con qualsiasi modalità, salvo preventiva autorizzazione scritta dell’Ente CREAF - ACCADEMIA TEATRO RAGAZZI, nella persona del suo legale rappresentante. E’ quindi vietato copiare, distribuire, pubblicare o altrimenti utilizzare o sfruttare il materiale didattico, comprese dispense, testi, immagini, materiale audio o video, senza il preventivo consenso scritto di CREAF - ACCADEMIA TEATRO RAGAZZI.

11. Il Cliente, responsabile della conservazione e della segretezza delle credenziali assegnategli, e titolare (per effetto dell’iscrizione al Corso) di un diritto personale e non cedibile di accesso all’area riservata, si impegna così a non far utilizzare e/o visionare, in nessun modo, i servizi a terzi, astenendosi dal compiere ogni atto che leda i diritti di esclusiva e di proprietà di CREAF - ACCADEMIA TEATRO RAGAZZI; nonché manlevando e tenendo indenne il Produttore da ogni pretesa e/o rivendicazione derivante dall’uso e/o abuso di terzi.

12. In caso di violazione dei prescritti obblighi, il contratto si intenderà risolto di diritto e CREAF - ACCADEMIA TEATRO RAGAZZI sarà libera di agire giudizialmente a tutela di ogni diritto disatteso, ivi compreso il risarcimento dei danni patiti.

13. Inoltre, qualora si ritenga esistente o altamente probabile un problema di sicurezza o di utilizzo non autorizzato, CREAF - ACCADEMIA TEATRO RAGAZZI potrà sospendere l’uso delle credenziali attribuite al Cliente.

14. I requisiti hardware e software richiesti sono minimi e sono generalmente soddisfatti su un normale sistema standard per uso casalingo. Per poter usufruire al meglio dei contenuti multimediali presenti e dei servizi di tutoring online, è necessario:
- avere una connessione alla rete Internet ad alta velocità. 
- avere installato sulla propria macchina uno tra i principali browser disponibili, regolarmente aggiornati.

15. CREAF - ACCADEMIA TREATRO RAGAZZI avrà la facoltà di interrompere l’erogazione del Servizio formativo acquistato dal Cliente, dandone immediata comunicazione via Web o mediante altra forma, qualora:
- vi fossero fondati motivi per ritenere che si potrebbero verificare problemi di sicurezza e/o di tutela del diritto di riservatezza;
- si ravvisi la necessità opportunità di migliorare le procedure di accesso ai Corsi di formazione on-line, incrementandone l’efficienza.

16. I suddetti oneri di comunicazione non possono considerarsi sussistenti in casi, alternativamente considerati, di forza maggiore, necessità od urgenza.

17. È fatto espresso divieto di sostituzione di persona da parte del Cliente, sia durante la partecipazione alle lezioni che durante la realizzazione dell’elaborato finale. Ogni comportamento contrario a buona fede non sarà tollerato da CREAF - ACCADEMIA TREATRO RAGAZZI, fondando l’esclusiva responsabilità del Cliente e il diritto della Società a interrompere l’erogazione del servizio e richiedere il risarcimento del danno. Il Cliente solleva  CREAF - ACCADEMIA TREATRO RAGAZZI da qualsiasi responsabilità in caso di denunce, azioni legali, azioni governative o amministrative, perdite o danni scaturiti dall’uso illegale del Servizio da parte del Cliente o di terzi.

18. Il Cliente non può ritenere  CREAF - ACCADEMIA TREATRO RAGAZZI responsabile della mancata erogazione del servizio a causa di:
- malfunzionamento del Servizio derivante da guasti, sovraccarichi, interruzioni delle linee telefoniche, elettriche o riferite alla rete Internet;
- inadempimenti di terzi che pregiudichino la fruizione del Servizio, (ad esempio, i rallentamenti di velocità o il mancato funzionamento delle linee telefoniche), dei quali CREAF - ACCADEMIA TEATRO RAGAZZI non può essere responsabile;
- malfunzionamento che il Cliente stesso o terzi possano in qualche modo accusare per la mancata erogazione della connettività da parte del gestore della rete di telecomunicazione, o anche per il ricorso da parte del Cliente all’utilizzo di connettività tecnicamente incompatibile con il Servizio (ad esempio bassa velocità di connessione), nonché per la mancata fruizione del Corso di formazione, qualora tutto ciò sia dipeso dal mancato possesso dei requisiti minimi (ad esempio, computer e browser non aggiornati);
- azioni illegali a danno di CREAF - ACCADEMIA TEATRO RAGAZZI da parte del Cliente o terze persone, come il furto o tentativi di furto di dati personali, azioni di phishing o altre azioni di hackeraggio, uso fraudolento o indebito di carte di credito, falsi pagamenti mediante conto corrente o utilizzo di un Buono Docente di terze persone;
- accesso illecito da parte di terze persone al Corso di formazione on-line, a causa della mancanza da parte del Cliente di cautela nella custodia della login e della password attribuitegli, o per l’assenza di altre misure di sicurezza che il Cliente è tenuto ad adottare.
- accesso illecito da parte di terze persone, anche se in nome e per conto del Cliente, se non preventivamente accordato con la Direzione.

19. La Direzione del corso non risponde per interruzioni dei servizi, anche totali, dovuti a cause di forza maggiore o comunque a cause non imputabili alla volontà della Direzione.  Il corso si avvia e prosegue finché si ha un numero adeguato di iscritti partecipanti.

20. In caso di pagamento mediante Carta del Docente, si rende noto che il Buono Docente validato non può più essere rimborsato, nemmeno in caso di sospensioni per causa di forza maggiore. La Direzione informerà il Cliente circa le nuove disponibilità, fino a un nuovo accordo per la partecipazione al corso in altra data.

21. Per tutto quanto non è qui specificatamente previsto e contemplato valgono le disposizioni di legge. Per ogni controversia è esclusivamente competente il Foro di Milano.


STAMPA